Liverpool batte Barcellona 4-0 e vola in finale

Il miracolo è successo, Liverpool è in finale dopo aver battuto il Barcellona per ben 4-0.

Alla vigilia della partita la rimonta aveva del miracoloso, rimontare un 3-0 senza due uomini chiave come Salah e Firmino sembrava impossibile, ma ad Anfield la magia è di casa.

Il primo tempo parte subito con il botto dove al 7′ minuto Origi sblocca la partita dopo che la conclusione di Henderson viene respinta li vicino dal portiere, bravo Origi a farsi trovare pronto per il tapin vincente. Il primo tempo proseguo con il Barcellona che ha leggermente più spesso il pallino del gioco ma dove è il Liverpool a rendersi più pericoloso.

Inizia il secondo tempo e il Liverpool non ha nessuna intenzione di mollare questa partita tanto facilmente, mentre il Barcellona sicura del risultato sembra non entrare mai bene nel match. Al 54′ esimo minuto del secondo tempo, Wijnaldum, dopo un traversone teso di Alexander Arnold, segna la rete del 2-0 con un tiro centrale ma forte al volo; ora tutto sembra possibile, l’Anfield è in delirio, manca un solo goal al Liverpool per acciuffare questo agoniato pareggio e mandare la partita ai supplementari, ed è proprio quello che accade due minuti dopo.

Shaqiri esegue un traversone calibrato in area dove trova lo stacco imperioso di Wijnaldum che segna il suo secondo goal e il terzo del Liverpool; Wijnaldum entrato da 15 minuti riesce a segnare ancora e portare il risultato sul 3-0. Anfield è una bolgia in festa, ma, è ancora troppo presto per esultare, al Barcellona basta una sola rete per qualificarsi e mancano ancora 30 minuti abbondanti allo scadere.

Siamo negli ultimi 15 minunti di partita, e il Liverpool al 79′ esimo minuto ottiene un calcio d’angolo, che viene battuto furbescamente: Alexander Arnold fa credere di non voler batter lui il calcio d’angolo fingendo il cambio con un suo compagno, ma non appena la difesa si distrae, lui batte di sorpresa e Origi si trova libero in mezzo all’area e può segnare al volo; Liverpool è 4-0 contro il Barcellona, in questo momento è in finale.

Gli ultimi minuti di partita si concludono con un Lirverpool ben schierato in fase difensiva, il Barcellona non ha più la testa per recupare questo incontro e arriva il fischio finale dell’arbitro. Liverpool è in finale di Champions League che si disputerà a Madrid, ora non resta che attendere il secondo finalista tra Ajax e Tottenham.

Condividi

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter